sabato, 23 marzo 2019 ore 19:44



 

DA VISITARE

Gallerie del Cornacchino

Grazie a un recente finanziamento del Comitato di Gestione Provvisoria del Parco Museo delle Miniere del Monte Amiata, in collaborazione con la Comunità Montana Amiata Grossetano, sono state ripristinate due gallerie minerarie nella miniera del Cornacchino presso Castell’Azzara. Questa miniera la cui area faceva parte di un giacimento cinabrifero già conosciuto e sfruttato dagli etruschi, è stata aperta intorno al 1877 e chiusa nel 1919. Dalla documentazione esistente si può stabilire che le due gallerie recuperate risalgono sicuramente a prima del 1889. Nel corso di realizzazione dell’opera ed a seguito delle ripuliture dell’abbondante vegetazione infestante nei luoghi di lavoro, si è potuto constatare la presenza di numerosi punti di interesse e la scoperta di tracce della vecchia industrializzazione risalente a fine Ottocento.

Stampa questo articolo